tina-festa1

Divido il mio tempo tra l’insegnamento, la libera professione nel campo della didattica delle arti, la mia famiglia e mio figlio Andrea.

Dopo la laurea in Lingue e letterature straniere con la tesi “Insegnare Shakespeare nella scuola elementare”, ho iniziato un lungo percorso di specializzazione formandomi prima nel laboratorio “Giocare con l’arte” al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, poi nel corso Triennale di Teatroterapia dell’Associazione Politeama di Monza.

Ho conseguito il Master in didattica Museale dell’Università Roma Tre, e trasferisco le diverse competenze acquisite nel corso degli anni nei progetti che propongo.

A partire dal 2008 ho cominciato ad interessarmi agli “scarabocchi”; nell’Ottobre 2010 ho ottenuto, negli Usa, la certificazione per l’insegnamento del metodo Zentangle® . Mi piace cercare o creare nuove tecniche artistiche per fare in modo che la gente risvegli la creatività sopita: così, nel 2009 – e poi attraverso una lunga sperimentazione, prima personale, poi condivisa all’interno dei miei laboratori , è nato il Metodo Caviardage che è per me vita, arte e condivisione insieme.

Il mio motto: non arrendersi mai e coltivare ogni giorno la meraviglia!

farfalle