Skip to Content

mobile icon menu
Eventi
mobile icon menu
Contatti
mobile icon menu
Newsletter
icon menu
Eventi
icon menu
Contatti
icon menu
Newsletter

Tag Archives:: Angela Morgese

Angela Morgese: poesia e parole per rinascere.

Ottobre, il mese in cui la natura si prepara ad accogliere il freddo dell’inverno, si spoglia e facendolo lascia dietro di sé dei colori spettacolari, passando dal verde dell’estate ai colori caldi dell’autunno.
Il calore, quello che ognuno di noi cerca. Il calore di un abbraccio, il calore di un sorriso, il calore delle parole. Parole a volte di conforto, a volte di incitamento ad andare avanti, parole che non riserviamo mai a noi stessi, troppo presi dal quotidiano che ci soffoca, da una vita piena a volte di cose e non di ascolto.
L’ascolto è quello che ci dobbiamo regalare, ascoltare noi stessi prima di ascoltare chi abbiamo intorno.
Due anni fa ero in un momento in cui sentivo il bisogno di ascoltarmi e ho partecipato ad alcuni laboratori dove abbiamo dato voce al nostro sentito, scoprendo un modo per far emergere ciò che portavo dentro, il mio sentito inascoltato.
Parole emergevano da un testo scelto a caso fra tanti, un testo altro, scritto non aveva importanza da chi. Parole, solo alcune, che assumevano un significato diverso, che mi occorrevano per scrivere di me. Parole che descrivevano il mio momento, ciò che stavo vivendo e in quelle parole mi sono ritrovata.
Durante uno di questi laboratori c’è stato il mio primo casuale incontro con il Metodo Caviardage di Tina Festa®, qui è iniziata la mia ricerca per saperne di più: ho capito che quella era una via per dare a chiunque la possibilità di contattarsi, così come era successo a me. Perciò non mi sono accontentata di utilizzarlo per il mio ben-essere ma ho voluto approfondire fino a diventare formatrice e ora posso diffonderlo a mia volta.
Quello che ho imparato è che davvero spesso noi, pur così vicini alla nostra anima, ne siamo lontanissimi… Il Metodo Caviardage di Tina Festa® fa emergere ciò che abbiamo dentro, le nostre emozioni.
Nei miei laboratori mi propongo di seminare la bellezza e aiutare gli altri a farlo, contaminandoli e guidandoli nella ricerca della strada per arrivare ad ascoltare loro stessi.
La mia guida permette, attraverso il Metodo, di lasciar andare la parte razionale e farsi guidare dal cuore nella ricerca delle proprie parole in un testo che qualcun altro ha già scritto, senza la preoccupazione di dover riempire un foglio bianco, si leggeranno le parole in modo veloce senza dover capire il senso del testo nel suo insieme, si sceglieranno solo le parole “sentite” che ci risuonano in quel momento, che in qualche modo ci riguardano, ci rappresentano. Quelle parole scelte verranno usate per creare piccoli capolavori che saranno le nostre Poesie del Cuore, i messaggi che ci arrivano dalla nostra anima e che abbiamo il compito di ascoltare.
Quindi, per concludere, accogliamo l’autunno, prepariamoci all’inverno e regaliamoci la possibilità di ascoltarci.

A novembre partirà un ciclo di tre laboratori al Centro Culturale Il Pertini di Cinisello Balsamo www.ilpertini.it, per iscrizioni scrivete a: ilpertini@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Laboratorio “Poeti in viaggio”

di Angela Morgese

Cosa c’è di meglio di un laboratorio in cui si utilizza il Metodo Caviardage? Creare il progetto con un gruppo di persone che come te amano questo metodo di scrittura creativa poetica e offrire un laboratorio ricco, non solo di contenuti ma di anime in sintonia…una sintonia palpabile a chi ci si affida.

A giugno per caso ho letto un post su facebook che invitava ad inviare il proprio progetto per partecipare all’XI settimana della Biodiversità presso il Parco Nord sul territorio di Milano e provincia, inizia a materializzarsi un’idea che poi diventa qualcosa di più concreto. Il progetto vince il bando e si parte!

 Ho sempre pensato che il lavoro in gruppo, condiviso, se fatto con buoni intenti, crea energia positiva e così è stato. Noi, cinque persone diverse, con competenze diverse ma con un solo obiettivo: seminare benessere utilizzando il Metodo Caviardage.

Questo viaggio ideale tra i desideri e i luoghi, geografici e simbolici, hanno portato noi e i partecipanti al laboratorio in mondi lontani e nascosti alla vista ma non al cuore; noi abbiamo guidato loro prendendoli delicatamente per mano e accompagnandoli in questo viaggio, loro ci hanno consentito di fare un pezzettino di questo viaggio insieme. Un’esplorazione di mondi che si incontrano e confluiscono creando una sola e unica meta: arrivare all’essenza di sé stessi, imparando ad ascoltarsi.

Auguro a tutti di iniziare il proprio viaggio di scoperta che porterà a conoscere e riconoscere la propria essenza, un viaggio che seppur a volte faticoso, sono certa darà grandi soddisfazioni.

Uno speciale ringraziamento va a chi mi ha affiancato in questa splendida esperienza: Marta Granata, Giovanna Palumbo, Raffaella Resnati, Valeria Salsi e alla nostra fotografa Marta Segalina. Dell’esperienza scrivono:

Marta Granata: Per me è stato un viaggio delicato e potente allo stesso tempo…ho sentito di poter rinnovare la fiducia e la speranza nell’essere umano che può essere ancora capace di coltivare Bellezza e, come dice Pirandello, di camminare nel mondo “in punta di piedi e con occhi grandi”

Giovanna Palumbo: “Il viaggio è camminare sui tuoi passi per trovare i miei.”

Raffaella Resnati: Ogni viaggio porta doni unici ed irripetibili a chi cammina con occhi e cuori aperti. In questa esperienza abbiamo viaggiato così, condividendo bellezza e umanità, donando ognuno qualcosa di sé all’altro e a sé stesso. I miei occhi e il mio cuore si sono riempiti e nutriti di meraviglia, speranza e profonda gratitudine che ancora continua.

Valeria Salsi: Poeti in viaggio è stato un percorso entusiasmante nelle pianure assolate della bellezza, con compagne di cammino davvero speciali. Come in tutti i viaggi mi ha permesso di fare incontri arricchenti che non dimenticherò.

Marta Segalina: “Poeti in viaggio è stata un’esperienza che mi ha permesso di viaggiare attraverso le parole e le immagini dei partecipanti”

 

 

 

 

 

TESTIMONIANZE:

LABORATORIO ADULTI

“Non sapevo cosa aspettarmi, davvero. Ora l’unico mio rammarico è che sia già finito il corso.”

“Un piacevole frammento di viaggio insieme e grazie a voi, per continuarlo poi con un mantello e un carretto. Grazie”

“Un grazie al gruppo di caviardage veramente brave, è stata un’esperienza meravigliosa, ancora grazie.”

“Grazie! Un laboratorio EMOZIONANTE, non tecnico che aiuta a sentirsi e a far nascere le parole giuste del nostro io. Bello e curato il materiale. Grazie”

“Cercarsi è trovarsi. Grazie”

“ Grazie. Siete meravigliose, mi sono lasciata andare in un viaggio profondo.”

“Grazie per questa opportunità di cuore!”

“Rara esternazione di ciò che abbiamo dentro. Vi ringrazio per questo bel percorso, vi  faccio i complimenti cercherò di ripetere per me stessa un percorso simile”

“Siamo costantemente nel nostro mondo interiore, a crogiolarsi, dimenandoci in una ragnatela sempre più stretta. E’ raro e bello trovare occasioni come queste, per esplodere un po’! Grazie.”

 

LABORATORIO FAMIGLIE

“E’ stato un sogno, ci vorrei venire ancora. Grazie”

“Grazie per questa bella opportunità familiare divertente e giocosa”

“Bello caviardeggiare! Con la famiglia poi è stato un viaggio molto rilassante! GRAZIE! Ho fatto uscire quello che avevo dentro!”