CHI SONO

TINA FESTA

CI CONOSCIAMO?

Mi chiamo Tina e qui ti racconto qualcosa di me.
Sono un’insegnante della scuola primaria che non conserva i sogni nel cassetto.

DA HOBBY E PASSIONI AD UNA PROFESSIONE.

Vivo a Matera una meravigliosa città del sud.
Da piccola desideravo insegnare e avere tempo per l’arte e la creatività ma prima di arrivare a dedicarmi a quello che realmente volevo fare mi sono laureata in lingue e letterature straniere, ho lavorato come guida e interprete turistico, come ceramista, come responsabile dei sistemi qualità in una multinazionale per 5 anni e poi finalmente ho deciso di rispondere pienamente al sogno che avevo di me da bambina anche professionalmente.

Sono una persona curiosa di apprendere, con una grande sete di sperimentare nuove strade e se devo imparare qualche nuovo approccio creativo mi piace rivolgermi direttamente alle fonti e ai creatori di nuovi sistemi per imparare da grandi maestri la loro arte e la loro filosofia di vita: per insegnare ceramica mi sono formata presso il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza nel Metodo Munari “Giocare con l’arte”, e nel 2010, in attesa del mio primo figlio, sono andata a Boston per diventare insegnante certificata in Metodo Zentangle.

Reputo miei maestri ispiratori Munari, Tonino Guerra, Gianfranco Zavalloni, Hundertwasser, Shakespeare (ho dedicato al Bardo la mia tesi di laurea: Insegnare Shakespeare nella scuola primaria con il Teatro di Figura).

La mia innata curiosità di sperimentare nuove vie di espressione artistica, l’esperienza maturata in azienda nei processi di qualità nonchè la mia inclinazione pedagogica sono stati motore propulsivo per il Metodo Caviardage, che potete conoscere attraverso questo sito, e Gli Scarabocchi Zen.

Vuoi contattarmi? Scrivimi a tinafesta@caviardage.it

“Non arrendersi mai, e coltivare sempre la meraviglia”